Esper Wiki
Advertisement
Base Segreta dei Mariner
Base Segreta Mariner.png
Nome Base Segreta dei Mariner
Descrizione Quartier Generale di un'Organizzazione Criminale
Debutto Capitolo 2
Posizione Mare di Kahonno, Kahonno, Terra
Padrone Ivan


La Base Segreta dei Mariner, conosciuta anche come Base Mariner, è il quartier generale dell'organizzazione criminale Mariner situato a Kahonno.

Struttura[]

La Base Segreta dei Mariner si trova a Kahonno, sulla costa vicino al mare e non molto lontano da un complesso di case. Esternamente, la Base Mariner si presenta come un edificio a due piani molto alto, dalla forma rettangolare e con un enorme portone d'ingresso con disegnato sopra il simbolo dell'organizzazione.

All'interno della Base invece è presente un lungo corridoio con attaccato un quadro raffigurante il simbolo dell'organizzazione e l'ufficio di Milo, organizzato come l'ufficio lavorativo di un azienda con tanto di computer, sedia girevole e telefono fisso. La posizione della Base Mariner è segnata nel cellulare di Courtney.

La Base presenta anche una Palestra ben rifornita e larga con al suo interno un sacco da boxe scuro appeso ad un palo, delle panche e dei pesi. I componenti dei Mariner Milo compreso la usano di solito per allenarsi. Dentro la base si trova pure una Sala delle Riunioni, costituita da un lungo tavolo con almeno quattro sedie girevoli davanti, di cui una a capotavola, ed uno schermo grosso attaccato al muro per mostrare le immagini.

Faro e Torre di Controllo Mariner[]

Il Faro e Torre di Controllo Mariner.

A sinistra della Base Mariner si trova il Faro e Torre di Controllo Mariner, un enorme struttura che viene usata come vedetta dalle reclute dei Mariner per assicurarsi che nessun intruso possa avvicinarsi al quartier generale, sia dal mare che dalle zone industriali o deserte.

Esternamente, la struttura ha una forma quasi triangolare, con un enorme lampadina attaccata sulla cima con cui illuminare la zona circostante quando è notte.

La Torre di Controllo ha tre piani, separati da una linea esterna, di cui solo l'ultimo esternamente è scuro mentre gli altri sono chiari, ed un enorme portone d'ingresso scuro.

Internamente, la stanza posta in cima alla struttura presenta un cannocchiale fisso vicino all'unica finestra presente, grazie al quale si può vedere anche a chilometri di distanza.

Storia[]

La Base Segreta dei Mariner viene creata come quartier generale dell'organizzazione criminale dopo che Ivan fonda i Mariner per trovare il Badge Marino e vincere la scommessa fatta con Maxie, Capo dei Vulcanos. Quando Chibi giunge a Kahonno, si unisce ai Mariner per rintracciare il suo amico Mike, recluta dei Vulcanos, ma non trovandolo finisce per integrarsi tra i Mariner, che l'addestrano nella Palestra della Base Mariner.

Milo battibecca con Viola nel suo ufficio.

Tre mesi dopo, appena saputo della sparizione di Sean da poco più di una settimana, Viola si reca nell'ufficio di Milo per avvisarlo di ciò e il ragazzo inizia a sospettare che qualcuno, forse i Vulcanos, si sia messo contro di loro.

Diciotto giorni dopo Milo, dopo il breve scontro nella Foresta durante il quale ha scoperto chi ha ucciso Sean, viene riportato svenuto alla Base Segreta dei Mariner da un suo sottoposto e, una volta ripresosi, chiama al cellulare Chibi per avvertirla che Ivan ha organizzato una riunione per il giorno successivo, aggiungendo di stare attenta ai due ragazzi che hanno ucciso Sean.

Milo si allena nella Palestra della Base Mariner.

Sette giorni dopo Chibi raggiunge la palestra della Base, dove Milo si sta allenando, per comunicare al Comandante che altre reclute dei Mariner sono state trovate senza memoria e che sono anche spariti alcuni mezzi, oltre al fatto che Ivan intende parlare a tutti quanti, anche se Milo rivela di non poter partecipare alla riunione perché deve completare l'allenamento, e questo in quanto intende vendicarsi di Black e Mind a causa dell'ultimo scontro. Un mese e tre settimane dopo Milo, andato ad indagare sui misteriosi attacchi ai danni delle reclute dei Mariner, sconfigge il Comandante Hank e Sisthra, due Vulcanos, e li porta come prigionieri alla Base Mariner.

Qui, Shelly l'avvisa di aver fatto un ottimo lavoro nel giorno sbagliato e lo conduce nella Sala delle Riunioni, dove il Capo Ivan sta discutendo con Maxie, Capo dei Vulcanos, e Giovanni, Direttore delle Industrie Rakete, il tutto sotto gli occhi di Proton, guardia del corpo di Giovanni, e Courtney, Comandante dei Vulcanos. Durante la riunione, Giovanni rivela ai Mariner ed ai Vulcanos che la causa dei loro problemi sono Mind e il suo Team Tenebra, e successivamente introduce loro Alfredo, che propone un'alleanza per distruggere i nemici.

Ivan indica Joey come nemico dei Mariner e del Team Chaos.

Nonostante Maxie e Ivan fossero vicini a litigare, i Mariner e i Vulcanos firmano un accordo di pace e insieme alle Industrie Rakete e ad Alfredo creano il Team Chaos per annientare il Team Tenebra. Sapphire, appostata fuori dalla Base Mariner, sente tutto ed avvisa Mind della situazione. Il giorno dopo Ivan, Generale del nuovo Team, raduna Chibi e Mila, le uniche due reclute Mariner a far parte del Team Chaos, nella Sala delle Riunioni per illustrare loro i nemici, a partire da Joey che, pur non sapendo i Mariner se fa parte del Team Tenebra, è comunque coinvolto nelle morti di Sean e Mike, lasciando scioccata Chibi con quest'ultima rivelazione.

Undici giorni dopo, mentre Shelly e Chibi si recano nella Base Provvisoria del Team Chaos e Milo va con Sisthra a trovare la sua fidanzata Bianca, Ivan rimane nella Base Mariner. Tuttavia, dopo la sconfitta di Courtney, Greta scopre dove si trova la Base Mariner grazie al cellulare della donna e Joey, dopo averlo rubato, si dirige lì con Charlie e Gary e, una volta a destinazione, viene attaccato da Mila, avvisata del suo arrivo da una recluta Mariner che l'ha visto dalla Torre di Controllo, mentre si trova ancora in Mare.

Joey sconfigge Ivan.

Mila però viene sconfitta grazie a Gary, impattando pure contro la Torre di Controllo, e così Joey e Charlie raggiungono la costa ed attaccano la Base Mariner. Un'ora e mezza dopo, sconfitte sei reclute Mariner, Joey e Charlie si imbattono in Ivan, il quale domanda al ragazzo che cosa voglia e lui sostiene di essersi unito al Team Tenebra solo per poter distruggere i Mariner a causa della morte della madre di Charlie. Joey ed Ivan a quel punto si scontrano in una battaglia lunga e dura, ma alla fine Joey, mettendo in pratica gli insegnamenti di Les ed esaurendo tutte le sue energie, riesce a sconfiggere Ivan. Subito dopo, il ragazzo viene raggiunto da Chibi, che nota i danni alla Base Mariner e Ivan, Mila e sei reclute sconfitte da Joey.

Chibi accusa Joey di aver imbrogliato per sconfiggere Ivan e della morte di Mike, e per questo lo attacca ferocemente nonostante Joey provi a spiegarle cos'è veramente successo. I due vengono interrotti da Blue mascherata da Shelly, che stende Chibi con un pugno e, dopo essersi rivelata a Joey, gli svela di sapere che era un collaboratore del Team Tenebra fino a poco prima. Dopodiché, lasciato un messaggio di scuse a Chibi, si allontana in automobile con Joey, Charlie e Gary. Quella sera, Chibi si riprende e legge il messaggio di scuse di Blue.

Curiosità[]

Advertisement