Esper Wiki
Advertisement
Hank
Hank.jpg
Nome Hank
Debutto Capitolo 8
Razza Terrestre
Sesso Maschio
Affiliazioni


Hank è uno degli antagonisti terziari del Fan Manga "Esper".

È un Terrestre ed uno dei due Comandanti dei Vulcanos, e di conseguenza uno dei due secondi in comando dell'organizzazione capeggiata da Maxie insieme a Courtney. In compagnia di Sisthra, Hank ha iniziato ad indagare sugli strani attacchi ai danni di alcune reclute dei Vulcanos che si ritrovano poi senza memoria, incappando però in Milo, suo rivale e Comandante dei Mariner, il quale sconfigge entrambi e li porta come prigionieri alla Base Mariner.

Subito dopo però, i Vulcanos fondano il Team Chaos con i Mariner e le Industrie Rakete sotto la guida di Alfredo per distruggere il Team Tenebra e dodici giorni dopo, mentre Hank supervisiona la Base Vulcanos, la struttura subisce un attacco da parte di Sapphire, Greta e Zeroro ed Hank affronta le due ragazze, venendo sconfitto da loro.

Aspetto[]

Hank è un ragazzo che possiede dei corti capelli chiari a caschetto, con una riga sul lato sinistro ed un ciuffo sul lato destro che gli copre il suddetto occhio, oltre che degli occhi dalla forma ovale. Indossa la tipica divisa dei Vulcanos comprendente un berretto rosso chiaro con fondo giallo e largo e con disegnato al centro il simbolo dell'organizzazione, una giacca senza maniche rosso chiara sopra ad una felpa a maniche lunghe nera con colletto alto, dei pantaloni rosso chiari e degli stivali neri. Certe volte non indossa il cappello.

Galleria[]

Hank senza cappello.jpg
Hank senza il Cappello

Carattere[]

La Convinzione di Hank che il Fuoco se Allenato può Battere l'Acqua.

Hank è un ragazzo che si preoccupa dei suoi compagni Vulcanos, dato che ha accettato di andare in missione per capire che cosa sta succedendo alle reclute dell'organizzazione che vengono costantemente attaccate da qualcuno, anche se nel vederli svenuti ha provato irritazione. Tuttavia non è esente dal provare odio, dato che sembra nutrire un forte risentimento verso i Mariner, organizzazione rivale dei Vulcanos, ed in particolare verso Milo, suo rivale. Ritiene che gli Esper possano prevalere anche su coloro che utilizzano un elemento più debole rispetto all'altro, inoltre Hank non accetta che si accusino i Vulcanos per crimini che non hanno mai commesso. Non si ritira da un combattimento neppure quando anche lui sa di non avere molte speranze e sa riconoscere la superiorità avversaria, ma al tempo stesso ha paura quando dei nemici attaccano la Base Vulcanos mentre è sotto la sua custodia, al punto da provare a chiamare Maxie chiedendogli aiuto.

Relazioni[]

Vulcanos[]

Maxie[]

Hank chiede aiuto a Maxie.

Maxie è il Capo dei Vulcanos. L'uomo ha abbastanza fiducia in Hank, dato che l'ha promosso al grado più alto della sua organizzazione e, di conseguenza, è il suo secondo in comando, oltre che averlo voluto nel Team Chaos come parte dell'esercito dell'alleanza ed averlo lasciato a badare alla Base Vulcanos. Difatti Shelly ha preferito non portarlo nella Sala delle Riunioni mentre Maxie e Ivan erano insieme per evitare che sapesse che era stato sconfitto da Milo. Nonostante questo, Maxie si preoccupa per lui quando rimane da solo a badare alla Base Vulcanos, e quando viene sconfitto si arrabbia molto, cercando in tutti i modi di vendicarlo. Hank pare affidarsi molto a Maxie, al punto da chiedergli aiuto quando ne ha bisogno.

Courtney[]

Non si sa in che genere di rapporti sia Hank con Courtney, l'altro Comandante dei Vulcanos insieme a lui, tuttavia è probabile che facendo parte della stessa organizzazione i due vadano d'accordo, ed anche se ci fosse dell'odio tra di loro sarebbe molto leggero.

Sisthra[]

Essendo Sisthra una recluta dei Vulcanos, è probabile che Hank nutri rispetto nei suoi confronti e che la ragazza sia una sua diretta sottoposta. I due certe volte vengono mandati in missione insieme e sembrano andare d'accordo, inoltre paiono nutrire lo stesso odio nei confronti dei Mariner ed anche di Milo stesso. Sisthra prova ad aiutarlo quando Hank si trova in difficoltà oppure viene sconfitto, anche se la battaglia non la riguarda, e si preoccupa per lui.

Nelthar[]

Nelthar è una recluta dei Vulcanos, ed è probabile che proprio per questo Hank abbia una grande considerazione di Nelthar. Probabilmente anche Nelthar ha una grande considerazione di Hank in quanto Comandante dei Vulcanos, visto che non ha problemi a mettersi in contatto con lui, anche quando è all'oscuro che Hank possa trovarsi in pericolo.

Nemici[]

Sapphire e Greta[]

Sapphire e Greta sono due collaboratrici del Team Tenebra. Hank considera entrambe sue nemiche sia per essere collaboratrici del Team Tenebra, l'organizzazione che il Team Chaos intende distruggere, e sia per aver attaccato la Base Vulcanos, anche se Hank è pure spaventato da loro due ed ha ammesso la loro superiorità nei suoi confronti. Anche Sapphire e Greta lo considerano un loro nemico sia perché Comandante dei Vulcanos, una delle due organizzazioni che hanno distrutto la sede della Petri S.p.a., l'azienda del padre di Greta, e sia per far parte dell'esercito del Team Chaos, che il Team Tenebra intende distruggere. Proprio per questo, Sapphire e Greta hanno attaccato la Base Vulcanos dove si trova Hank senza problemi, sconfiggendolo pure e festeggiando dopo.

Mind[]

Hank non ha mai avuto modo di interagire con Mind, tuttavia la considera comunque una sua nemica in quanto è il Capo del Team Tenebra, l'organizzazione che intende distruggere insieme al resto del Team Chaos, ed ha sconfitto il suo Capo Maxie mentre lui era svenuto e sconfitto. Anche Mind probabilmente lo considera un nemico in quanto Hank fa parte dell'esercito del Team Chaos.

Joey e Black[]

Hank non ha mai avuto modo di interagire con Joey e Black, tuttavia è probabile che li consideri tutti e due suoi nemici in quanto Black fa parte del Team Tenebra, l'organizzazione che intende distruggere insieme al resto del Team Chaos, e Joey ne è stato un tempo un collaboratore. Anche Joey e Black probabilmente lo considerano un nemico in quanto Hank fa parte dell'esercito del Team Chaos.

Milo[]

Milo è il rivale di Hank. In quanto uno dei due Comandanti dei Mariner, organizzazione in guerra con i Vulcanos, Hank prova un grande odio nei confronti del ragazzo, al punto da ringhiare dopo averlo visto ed iniziare a combatterlo, continuando anche quando si è accorto di non essere più alla sua altezza. Anche Milo odia Hank, tuttavia a differenza del rivale lo sbeffeggia a causa della sua netta superiorità nei suoi confronti e, dopo averlo sconfitto e portato alla Base Mariner, vantarsi della sua impresa. I due un tempo erano allo stesso livello, per questo si considerano rivali e si accusano a vicenda degli attacchi ai danni della propria organizzazione. Dopo la nascita del Team Chaos, è probabile che i due abbiano appianato le loro divergenze temporaneamente.

Shelly[]

Shelly è una dei due Comandanti dei Mariner, e proprio per questo non sopporta Hank, motivo per cui era molto contenta quando Milo l'ha sconfitto e portato come prigioniero alla Base Mariner. Tuttavia, Shelly non mette il suo odio davanti al suo dovere, proprio per questo ha ritenuto che Milo avesse commesso un errore a catturarlo proprio quel giorno. Dopo la nascita del Team Chaos, è probabile che i due abbiano appianato le loro divergenze temporaneamente.

Zeroro[]

Zeroro è la Mosca Spettro che accompagna sempre Sapphire. I due non hanno mai avuto modo di interagire tra di loro, ma sicuramente Hank considera Zeroro un nemico, dato che ha attaccato la Base Vulcanos insieme a Sapphire e Greta ed ha cancellato la memoria alle reclute della sua organizzazione. Anche Zeroro considera Hank un nemico in quanto è un avversario sia di Sapphire, la sua padrona, che di Greta, una sua amica.

Altri[]

Alfredo, Giovanni e Proton[]

Hank non ha mai avuto modo di interagire con Alfredo, Giovanni e Proton, tuttavia è probabile che li consideri suoi alleati dato che fanno tutti parte del Team Chaos, e probabilmente anche loro considerano Hank un alleato per gli stessi motivi.

Ivan, Chibi e Mila[]

Hank non ha mai avuto modo di interagire con Ivan, Chibi e Mila, tuttavia è probabile che li considerasse un tempo suoi nemici in quanto facenti parte dei Mariner, ma che dopo la fondazione del Team Chaos li consideri suoi alleati dato che ne fanno tutti parte, e probabilmente anche loro considerano Hank un alleato per gli stessi motivi.

Abilità e Poteri[]

Comandante dei Vulcanos[]

In quanto Comandante dei Vulcanos, Hank ha il comando sulla maggior parte degli appartenenti all'organizzazione, tra cui spiccano anche Sisthra, Nelthar e Mike, i quali eseguono i suoi ordini alla lettera. Ha lo stesso grado di Courtney ed è secondo unicamente al Capo Maxie.

Esercito del Team Chaos[]

Dopo la fondazione del Team Chaos, Hank è entrato a far parte dell'alleanza come componente del suo esercito, e come tale rappresenta la sua forza d'attacco insieme a Courtney, Milo, Shelly e Proton. Con questo ruolo, Hank è il superiore di Sisthra, Chibi, Nelthar e Mila, ed è secondo nel Team solamente a Maxie, Ivan, Giovanni ed al Capo Alfredo.

Capacità da Esper[]

Hank è un Esper piuttosto potente, dato che riesce a manipolare il Fuoco come vuole in modo da generare anche una sfera infuocata ed un getto infuocato. Tuttavia, non sembra essere all'altezza di Milo, suo rivale e Comandante dei Mariner, dato che è riuscito a sconfiggerlo anche se Hank era supportato da Sisthra e nonostante un tempo fossero allo stesso livello. Anche Sapphire e Greta, combattendo insieme, sono riuscite a sconfiggere Hank, seppur perdendo parecchie forze. Essendo un Comandante dei Vulcanos, è probabile che Hank sia uno dei più forti dei Vulcanos ad eccezione di Maxie.

Tra le tecniche che conosce ci sono:

  • Palla di Fuoco: Adoperando l'Energia Naturale del Fuoco, Hank distende la mano sinistra in avanti e spara una sfera infuocata dritta contro l'avversario. Hank lo adopera durante il combattimento contro Milo nella Foresta.
  • Lanciafiamme: Una delle tecniche migliori di Hank. Adoperando l'Energia Naturale del Fuoco, Hank distende entrambe le mani in avanti e da esse spara un getto infuocato contro l'avversario per poterlo bruciare vivo. Hank lo adopera durante il combattimento contro Milo nella Foresta.
Hank Palla di Fuoco.jpg
Hank utilizza la Palla di Fuoco
Hank Lanciafiamme.jpg
Hank utilizza il Lanciafiamme

Storia[]

Passato[]

In un periodo imprecisato della sua vita, Hank decise di unirsi ai Vulcanos, un'organizzazione criminale capitanata da Maxie, facendo carriera nell'organizzazione e diventando uno dei due Comandanti dei Vulcanos insieme a Courtney. Col tempo, Hank entrò in competizione con Milo, uno dei due Comandanti dei Mariner, che divenne il suo rivale.

Esper[]

Attacchi ai danni dei Vulcanos[]

Hank e Sisthra incappano in Milo.

Ad un certo punto alcuni individui iniziano ad attaccare le reclute dei Vulcanos sconfiggendole e successivamente privandole della memoria, motivo per cui, dopo oltre due mesi di attacchi, Hank viene mandato insieme a Sisthra a controllare la situazione.

I due ritrovano nella Foresta alcune reclute dell'organizzazione svenute e Hank si scoccia abbastanza mentre Sisthra capisce subito che sicuramente non ricordano più nulla, tuttavia subito dopo vengono raggiunti entrambi da Milo, che dichiara di averli colti in fragrante e saluta ironicamente Hank, per poi iniziare a combattere subito contro di lui, anche se Hank si trova in difficoltà contro l'avversario. Hank lo attacca adoperando una Palla di Fuoco, ma Milo erge un Muro d'Acqua in sua difesa specificando che l'acqua spegne il fuoco, tuttavia Hank ribatte dichiarando che un Esper di fuoco abile può batterne uno d'acqua.

Milo sostiene che quello non sia il caso e colpisce il ragazzo con un pugno in pancia, piegandolo in due dal dolore e sostenendo che ormai non è più alla sua altezza. Dopodiché, Milo gli domanda come mai i Vulcanos stanno pestando i piedi ai Mariner, ma Hank controbatte dichiarando che sono i Mariner ad attaccare i Vulcanos, e per questo Milo comincia a pensare che forse stia dicendo la verità ripensando al suo precedente incontro con Black e Mind.

Hank utilizza il Lanciafiamme per contrastare l'Idrondata di Milo.

A quel punto, Sisthra lo attacca con una Palla di Fuoco, ma Milo la schiva spostando la testa e, subito dopo, Hank lo attacca adoperando un Lanciafiamme, così Milo contrattaccata adoperando un Idrondata. Lo scontro tra i due è acceso, tuttavia alla fine prevale l'Idrondata di Milo che finisce per colpire Hank e sbatterlo contro un albero sconfiggendolo. Mentre è ancora svenuto, Milo approfitta per portare sia Hank che Sisthra come prigionieri nella Base Mariner.

La fondazione del Team Chaos[]

Qui, Milo si vanta di ciò che ha fatto, ma Shelly, l'altra Comandante dei Mariner, gli fa notare di aver fatto un ottimo lavoro nel giorno sbagliato e lo conduce nella Sala delle Riunioni, mostrandogli che Maxie e Courtney sono nella base e stanno discutendo con Ivan, Capo dei Mariner, Giovanni, Direttore delle Industrie Rakete, e Proton, guardia del corpo di Giovanni. Alla fine, i Vulcanos firmano un accordo di pace con i Mariner e le Industrie Rakete e fondano il Team Chaos sotto la guida di Alfredo per annientare il Team Tenebra, e Hank entra a far parte dell'alleanza come componente dell'esercito insiema a Courtney, Milo, Shelly e Proton.

Attacco alla Base Vulcanos[]

Maxie chiede a Nelthar di contattare Hank.

Dodici giorni dopo, Hank viene lasciato a badare alla Base Vulcanos mentre Maxie e Nelthar si recano nella Base Provvisoria del Team Chaos insieme a Shelly, Chibi e Proton e Sisthra accompagna Milo dalla sua fidanzata Bianca. Nonostante ciò, Maxie chiede comunque a Nelthar di contattare Hank, essendo preoccupato per la loro Base, e difatti qualche ora dopo la struttura subisce un attacco da parte di Sapphire e Greta, collaboratrici del Team Tenebra, in compagnia di Zeroro. Le ragazze sconfiggono facilmente le reclute Vulcanos, costringendo Hank a rintanarsi nel suo ufficio ed a chiedere aiuto al Capo chiamandolo.

Sapphire e Greta però raggiungono la stanza di Hank e si avvicinano a lui, mentre il Comandante rimane terrorizzato.

Sapphire sconfigge Hank con il Pestone.

Dopo mezz'ora di combattimento contro le due ragazze, Hank si accorge che entrambe sono troppo forti per lui mentre ansima, e Greta gli spara contro un Raggio Naturale che il Comandante evita spostandosi a sinistra. Tuttavia, Sapphire gli si avventa contro e lo colpisce con il Pestone in faccia, scagliandolo contro il muro e facendolo svenire di colpo sconfiggendolo, seppur perdendo parecchie forze per riuscirci.

Subito dopo giungono nella stanza anche Maxie e Sisthra, che iniziano a combattere le due ragazze per ciò che hanno fatto ad Hank, ma Sisthra viene battuta da Greta e Maxie da Mind, appena sopraggiunta per dare una mano alle sue due collaboratrici.

Battaglie Principali[]

Curiosità[]

  • Hank è largamente ispirato a "Blaise", Magmatenente del Team Magma nel manga "Pokémon Adventures".
  • Nel GDR di "Pokémon" da cui prende ispirazione "Esper", Hank era il figlio di Maxie e di Courtney ed il fratello maggiore di Viola e di una ragazza di nome Kira, tuttavia queste parentele sono state tolte all'interno del Fan Manga "Esper", anche a causa del ruolo ridotto di Viola per volere di Nerinoselvatico stessa.
  • Hank nel GDR di "Pokémon" da cui è tratto il Fan Manga "Esper" era stato utilizzato da Blowing;.
Advertisement